img_Horizon.png Horizon 2020
European Union Funding
for Research & Innovation
CO2Fokus è un progetto europeo finanziato nell'ambito del programma Horizon2020 con lo scopo di convertire, e riciclare l'anidride carbonica industriale in DME.

 

 

Contesto

Il cambiamento climatico è risultato delle emissioni di gas serra e loro conseguente aumento di concentrazione in atmosfera. Oltre che ambientale, questo sta diventando sempre più un problema anche economico e sociale.

Per questa ragione molti paesi stanno investendo risorse nello studio di nuovi processi, in primis l'Unione Europea con il programma Horizon2020.

Il progetto Co2fokus mira a combattere l’impatto dell’anidride carbonica (CO2) sul clima sviluppando tecnologie per catturare ed utilizzare la CO2 prodotta durante la combustione di combustibili fossili in impianti industriali.

 

L'obiettivo del progetto

Progettare tecnologie all’avanguardia per convertire la CO2, prodotta in grandi impianti industriali, in Etere dimetilico (DME), un gas organico ad alto valore aggiunto con caratteristiche simili al GPL e largamente utilizzato nell’industria chimica.

 

Le fasi del progetto

La produzione di DME correntemente avviene per deidratazione di metanolo, processo che si svolge su 2 fasi e richiede un alto dispendio di energia con sostanziali investimenti infrastrutturali. Parte del progetto Co2fokus consisterà nel dimostrare la fattibilità di sintetizzare direttamente il DME a partire da CO2 e idrogeno.

Questo sarà possibile sfruttando un nuovo reattore multicanale che ospiterà le reazioni chimiche di tipo catalitico ed elettrochimiche necessarie.

I vari componenti del reattore catalitico verranno prima prodotti tramite stampa 3D, testati in laboratorio e successivamente sul campo.

Le fasi del progetto sono:

  1. Sviluppo dei catalizzatori per il reattore: progettazione e realizzazione di catalizzatori altamente sensibili e duraturi che assicurino
    maggiore efficacia e minori costi di quelli attualmente utilizzati.
  2. Sviluppo del reattore: Progettazione di un reattore multicanale strutturato per la produzione di DME.
  3. Sviluppo di un elettrolizzatore ad ossidi solidi: Realizzazione di un elettrolizzatore per la conversione della CO2 e H2O in una miscela
    di CO e H2 necessaria per la produzione di DME.
  4. Industrializzazione: ottimizzazione e integrazione dei processi produttivi del sistema.
  5. Valutazione sociale, ambientale ed economica: analisi del ciclo di vita per valutazione d’impatto completa della nuova linea di produzione
    di DME.

 

Il ruolo di ICI

In questo ambizioso progetto la ICI è responsabile di tutti gli aspetti legati all’integrazione del sistema, partendo dalla valutazione dei vari componenti necessari e sviluppati nel progetto, alla loro gestione, al corretto funzionamento, al bilanciamento di tutti i flussi e controllo dei parametri quali portate, temperature e pressioni, fino ad arrivare alla sicurezza ed allo sviluppo della logica di controllo del sistema stesso.

 

Vai al progetto completo