BOLLITORI

I bollitori sono apparecchi per la produzione e accumulo di acqua calda sanitaria, composti da un serbatoio di accumulo e da accessori necessari al funzionamento. Questa famiglia di prodotti è disponibile in vari modelli, che si differenziano principalmente per questi aspetti:
- La fonte di calore primaria che viene utilizzata per riscaldare. Questa può essere acqua calda (fornita da una caldaia, da una pompa di calore oppure da un impianto solare), oppure vapore. E’ disponibile su richiesta anche la possibilità di dotare il bollitore di resistenze elettriche di backup in caso di emergenza;
- Il materiale di costruzione. Il serbatoio può essere costruito in acciaio al carbonio e rivestito internamente in materiali idonei all’uso sanitario (vetrificazione, smaltatura, resine epossidiche, ecc…), oppure in acciaio inossidabile (AISI 316 L oppure AISI 316 Ti);
- Lo scambiatore di calore. I bollitori possono avere uno scambiatore interno non estraibile (serpentino), uno scambiatore estraibile (fascio tubiero a U), oppure possono essere serviti da uno scambiatore a piastre (saldobrasato oppure ispezionabile);
- La pressione di progetto. Le versioni standard sono disponibili a 6 bar, ma su richiesta sono disponibili versioni a 10, 12, 15, 18, 20 bar e superiori.


Nel nostro catalogo bollitori potete trovare tutti i vari modelli descritti sopra.

Modelli che non fossero disponibili nel catalogo potrebbero essere disponibili su richiesta.


Clicca qui per scaricare il catalogo bollitori